PATTINAGGIO ARTISTICO

qualche nozione...

 

NOTIZIE utili:

Ultimo Aggiornamento

Novembre, 2017

demo

Se siete affezionati di pattinaggio sul ghiaccio, non potete perdervi l'occasione di vivere l'emozione del Natale scivolando su ghiaccio vero in mezzo ai mercatini invernali.

APPUNTAMENTI

Ultimo Aggiornamento: Novembre, 2017

Eventi e Manifestazioni

demo

 Nel corso della stagione, oltre alle storiche manifestazioni che animano la città, l'azienda propone una serie di appuntamenti sulla pista del ghiaccio per tutte le fasce di età. Visitate la sezione dedicata a spettacoli e manifestazioni , troverete sicuramente la giornata che vi piace e alla quale non vorrete mancare.

 

 

Pillole di

          Pattinaggio Artistico

 

Più che uno sport è un'arte.

Si volteggia leggeri sul ghiaccio e ci si sente una piuma, nascondendo sforzo e fatica, sempre con il sorriso sulle labbra.

La base fondamentale del pattinaggio artistico è una pattinata fluida, veloce e lieve.

I pattini devono sfiorare il ghiaccio. Come se l'atleta fosse una piuma. E' questo il segreto dei grandi campioni.

E' questo l'obiettivo di chi si avvicina a una pista di ghiaccio con l'intenzione di dedicarsi al pattinaggio artistico.

 

Imparare a scivolare sul ghiaccio, magari a pattinare all'indietro o ad accennare il sollevamento di un piede, non è difficile ma è impegnativo. Ci si può riuscire senza troppe difficoltà, basta prendere confidenza con il ghiaccio.

Dopo qualche prova in mezzo alla pista, lontano dalle sponde, ci si sente già in grado di affrontare qualsiasi superficie ghiacciata.

Ma chi vuole dedicarsi seriamente al pattinaggio artistico ha bisogno di un insegnante, di un maestro.

Ci sono corsi per principianti, e corsi riservati agli adulti. Per imparare prima a scivolare con leggerezza sul ghiaccio, poi per diventare veramente bravi, assumendo i rudimenti del pattinaggio artistico e della danza.

Dopo aver imparato i fondamentali di base, per lo meno a pattinare avanti e indietro con sicurezza, per i ragazzi e ragazze c'è la possibilità di lavorare in gruppo, divertendosi un sacco, con il pattinaggio sincronizzato, una sorta di corpo di ballo sul ghiaccio.

 

 

Per chi invece sceglie l'agonismo è previsto l'ingresso nel mondo del pattinaggio agonistico di alto livello.

Le specialità sono quattro: individuale (maschile e femminile), coppie e danza.

 

 

Nell'individuale gli atleti si esibiscono su un programma corto, con una serie di figure obbligatorie, e su un programma lungo, dove l'atleta può scegliere le figure che desidera, esprimendo al massimo la sua creatività.

 

 

 

  • Il discorso è molto simile per le coppie artistico: i programmi di gara sono due. Oltre ai salti, alle trottole e ai passaggi di piede, rispetto agli individualisti la coppia presenterà dei sollevamenti e dei salti lanciati.

  • Poi la danza, una sorta di mondo a parte. Una competizione di danza si sviluppa in tre fasi: due danze obbligatorie, con sequenze fisse e brani musicali prestabiliti già all'inizio della stagione, la danza originale, dedicata in particolare ad evidenziare la bravura della coppia nelle sequenze di passi, e una danza libera, un'esibizione in cui gli atleti possono scegliere il ritmo a loro più consono, sviluppando al massimo coreografie e creatività.  

klimova - ponomarenko

  • Lo spettacolo del pattinaggio artistico, però, non si limita alle gare. Ci sono anche le riviste su ghiaccio tipo “HOLIDAY ON ICE”, ovvero spettacoli itineranti dove i grandi campioni diventano attori di splendidi musical.

musical on ice

 

Insomma pattinando ci si diverte e inoltre i benefici che apporta alla salute sono molteplici, non solo per i muscoli, ma anche per il cuore e per la circolazione venosa.

 

 

 

 

 


 

 

icon1 icon2 icon3

themed image